//
stai leggendo...
Statuti dei fratelli cavalieri, Statuti e le istituzioni gerarchiche della casa del Tempio

156 – 160: Del mettersi in marcia


156. Quando escono a cavallo, i fratelli non devono far mettere le selle, né caricare l’equipaggiamento, né montare in arcione, né muoversi dal loro posto, fino a che il maresciallo non fa dare l’ordine; ma i picchetti delle tende, le borracce vuote, la scure e le funi da campo e le reti da pesca, possono essere sistemati sul cavallo prima che venga dato l’ordine di muoversi. E se un fratello desidera parlare con il maresciallo deve andare da lui a piedi e, dopo aver conferito con lui, deve tornare al suo posto e non deve abbandonarlo finché non viene dato l’ordine di montare a cavallo e abbandonare l’accampamento.
157. Quando il maresciallo fa dare l’ordine di montare, i fratelli devono esaminare il campo in modo da non lasciarvi nessuna parte del proprio equipaggiamento, quindi devono montare a cavallo e procedere tranquillamente, al passo o all’ambio, seguiti dagli scudieri, e inserirsi nella colonna, se riescono a trovare uno spazio in essa, con il proprio seguito; se non ne trovano possono chiedere a un altro fratello di fare spazio, e questi acconsentirà a propria discrezione. Di notte, devono rimanere in silenzio, a meno che non intervengano eventi particolari, e devono procedere tranquillamente e in silenzio fino alla ora prima del giorno successivo, quando ascolteranno o celebreranno il santo ufficio, secondo l’usanza della casa. Dopo essersi inserito nella colonna, ciascun fratello può fare spazio ad un altro fratello, davanti a sé, mai di dietro; dopodiché nessuno dei due , né quello che ha dato lo spazio, né quello che l’ha occupato, può dare spazio ad un altro fratello, né davanti né dietro.
158. Se due fratelli vogliono parlarsi, quello più avanzato deve uscire dalla colonna e affiancare quello che sta dietro, in modo che il loro seguito rimanga dinanzi a loro; e dopo aver parlato ognuno deve tornare al suo posto. Se un cavaliere esce, per qualunque motivo, dalla colonna deve risalirla e discenderla sottovento; infatti se cavalcasse sopravvento, la polvere da lui provocata arrecherebbe fastidio e disturbo alla colonna. Se accade qualcosa che impedisce a un fratello di ritrovare il proprio posto alla colonna, un altro gli darà spazio dinanzi a sé, fino al sorgere del sole; quindi quel fratello si affretterà a riprendere il suo posto. Lo stesso vale anche per gli scudieri. Né un fratello, né due, tre, quattro o più dovranno cavalcare di fianco alla colonna, per svago o per parlare, ma procedere dietro ai propri uomini e mantenere la posizione, tranquillamente e in silenzio.
159. Nessun fratello deve uscire dalla colonna per abbeverare i cavalli o per qualunque altro motivo, senza averne ricevuto il permesso; nell’attraversare un territorio pacifico, se incontrano un corso d’acqua, i fratelli possono, se lo desiderano, abbeverare i cavalli, ma senza disturbare l’avanzata della colonna. Se durante una ronda passano accanto a un corso d’acqua e il gonfaloniere non si ferma ad abbeverare i suoi cavalli, neanche i fratelli devono farlo, a meno che non siano stati autorizzati; ma se il gonfaloniere si ferma per abbeverare i suoi cavalli, anche i fratelli possono fermarsi. In caso di allarme, quelli che si trovano vicino al banditore possono risalire a cavallo, prendere lancia e scudo e attendere con calma gli ordini del maresciallo, mentre gli altri devono appressarsi al maresciallo per ricevere istruzioni.
160. In tempo di guerra, se viene dato l’allarme, i fratelli che si trovano in una locanda o all’interno dell’accampamento, non devono uscire, senza permesso, finché il gonfalone non sia stato portato fuori; e quando il gonfalone è stato portato fuori devono seguirlo tutti senza por tempo in mezzo, e non devono prendere o lasciare armi senza permesso; e mentre stanno in agguato o sorvegliano il pascolo, o sono di ronda, o durante i trasferimenti, non devono togliere sella e finimenti o dar da mangiare ai cavalli senza permesso.

Annunci

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 538 follower

Articoli Recenti

Blog Stats

  • 54.526 hits

Statistiche dal 14.11.10

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: